News

Quali domande fare all’agente immobiliare prima di sceglierlo?

Tempo di lettura: 2 min 

In breve
“Il dilemma iniziale, nel vendere la propria casa è sempre lo stesso…se vendere da solo o con agenzia…molte volte si opta per provare inizialmente a vendere da soli…continua a leggere per vedere se ti ritrovi nella storia di Monica.

La storia di Monica

Quando Monica ha deciso di vendere il suo immobile ha pensato di poterlo fare da sola per risparmiare la provvigione dell’agenzia…come prima cosa ha messo il  cartello “vendesi” sul balcone di casa, ha fatto delle foto con il cellulare ed ha inserito l’annuncio su 1-2 portali immobiliari dove privati ed agenzie promuovono immobili.

I primi risultati

Ha da subito riscosso molto interesse, soprattutto nelle prime settimane in cui l’immobile era nuovo sul mercato. Monica ha ricevuto tante chiamate di probabili acquirenti che chiamavano interessati ad avere maggiori dettagli sull’immobile, per chiedere di poterlo vedere e per sapere in anticipo, ancor prima di vederlo, se il prezzo fosse trattabile.
A seguito di molte chiamate ricevute e dopo vari appuntamenti di curiosi o non in target con il suo immobile, Monica fissa l’ennesima visita con una giovane coppia un sabato pomeriggio alle 17:00. All’appuntamento si presenta solo il marito, perchè la moglie per praticità è rimasta al mare con i bambini, ma si sa, senza la moglie nessun marito prenderebbe mai la decisione di acquistare un immobile, quindi hanno fissato un secondo appuntamento anche con lei, al quale ne è seguito un terzo dove la giovane coppia ha portato il tecnico di fiducia ed il muratore per valutare l’entità dei lavori di ristrutturazione da fare…alla fine dei tre appuntamenti hanno detto a Monica di dover prendere del tempo per pensarci ed andare in banca a chiedere informazioni per richiedere un mutuo…sono trascorsi circa due mesi, mesi in cui Monica, alle chiamate di acquirenti e di agenzie immobiliari interessate a fissare con lei un appuntamento rispondeva convinta che c’era una coppia in attesa di acquistarlo.
La delusione è stata quando Monica riceve una chiamata in cui la giovane coppia interessata, confida che la banca non ha approvato la loro richiesta di mutuo e sono costretti a cercare un immobile più piccolo che rientri nel loro budget…
Ovviamente questo non è quello che accade nel 100% dei casi, ma diciamo che tante storie di vendita tra privati iniziano più o meno così, perdendo mesi preziosi.
Monica, delusa e consapevole che probabilmente vendere casa da soli non sia poi così semplice ha iniziato a prendere in considerazione l’idea di affidarsi ad un’agenzia immobiliare…si ma quale tra tutte quelle della zona?

Come scegliere l’agente immobiliare giusto?

C’è un’analisi molto delicata da fare in questa fase. E’ bene, infatti, non rischiare di affidarsi ad un agente immobiliare a caso che non farebbe niente di più di quello che faresti da solo. Per questo motivo ti riportiamo un elenco delle domande da fare all’agente immobiliare prima di sceglierlo.

Ecco le domande da fare all’agente immobiliare:

1)Quali azioni farai per vendere il mio immobile?

2) Cosa farai di diverso dalle altre agenzie per vendermi casa?
3) Cosa farai di più di quello che farei io da solo?
4) Se decido di affidarmi a voi poi mi precludo altre opportunità di vendita?
5) Quali vantaggi mi garantiresti?
6) Quali rischi, questa scelta, mi eviterebbe di assumermi?
7) Collaborate con altre agenzie?
8) In base a cosa si stabilisce il valore del mio immobile?
9) Avete un metodo collaudato per vendere case?
10) In quanto tempo mediamente vendete un immobile?
11) Quante case vendete in un anno?
Questa è una serie di domande che ti aiuterà a fare una scelta ponderata e non casuale, che non ti farà perdere tempo in 1000 tentativi e che ti farà realizzare il più alto valore di mercato dalla vendita di casa tua.
Leggi il nostro articolo per conoscere i vantaggi e gli svantaggi di vendere da solo o affidarti ad una agenzia immobiliare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *