News

Incarico in esclusiva ad un’agenzia? vantaggio o svantaggio?

Incarico in esclusiva ad un’agenzia? vantaggio o svantaggio?

Tempo di lettura: 2 min
In breve: quando si decide di mettere in vendita il proprio immobile ci si trova davanti ad una scelta: Firmare un incarico in esclusiva con un agenzia immobiliare oppure incaricare diverse agenzie di pubblicizzare l’immobile. Qual è la scelta migliore per il proprietario?

Nel momento in cui si decide di mettere in vendita un immobile, il proprietario si troverà a riflettere su due dubbi:

  • Vendere casa da soli o con un’agenzia immobiliare?
  • Firmare un incarico in esclusiva con un’agenzia immobiliare oppure incaricare più agenzie senza esclusiva?

Capita spesso che il proprietario di un immobile entri in più agenzie lasciando la documentazione della casa e specificando la sua preferenza nel far gestire la vendita del suo immobile, non da una sola, ma da più agenzie, pensando così di aver maggiori opportunità di vendita e per non “vincolarsi” con una in particolare…sicuramente potrebbe sembrare un’ottima soluzione, se non fosse per gli svantaggi che questa scelta può comportare.

CONTRATTO SENZA ESCLUSIVA

Partiamo spiegando cosa accade quando si incaricano più agenzie senza firmare esclusiva con nessuna di queste: sui portali immobiliari verranno pubblicati dai tre ai quattro annunci dello stesso immobile, magari anche con prezzi diversi, questo purtroppo scredita l’immobile facendo si che l’acquirente non percepisca il vero valore rischiando inoltre di imbattersi in una “guerra” tra agenti immobiliari che, pur di battere la concorrenza, lo propongono promettendo agli acquirenti trattative al ribasso, una vera speculazione ai danni dei proprietari.

In ultima analisi, ma non meno importante, nessuna agenzia, lavorando senza incarico in esclusiva, potrà investire risorse di tempo ed economiche sul tuo immobile con il rischio che nel frattempo venga venduto dalla concorrenza, per cui non faranno altro che esporre il solito annuncio in vetrina e sui portali immobiliari e rimarranno li ad aspettare che qualche interessato chiami…sei proprio sicuro che per fare questo ti serva un agente immobiliare? Puoi farlo anche da solo risparmiando così la provvigione!

CONTRATTO IN ESCLUSIVA

Ora brevemente ti spiegherò cosa si intende per esclusiva di vendita e perché è un VANTAGGIO per il proprietario. L’esclusiva in termini tecnici è un contratto tra proprietario di casa e mediatore, per un periodo di tempo determinato, che solitamente varia dai 6 ai 12 mesi in cui si incarica l’agenzia immobiliare scelta, a trattare, promuovere e gestire la vendita della casa alle condizioni riportate nel contratto stesso. Oltre a ciò significa fiducia, nell’affidarsi alla professionalità e competenza del mediatore che curerà gli interessi della parte.

Bene…ma quindi ho meno opportunità di vendere il mio immobile affidandomi solamente ad una agenzia? perché dovrebbe essere un VANTAGGIO?

E’ esattamente il contrario…a noi piace rinominarla INCARICO DI ESCLUSIVA CONDIVISA, in pratica il venditore lascia, all’agenzia scelta, ogni incombenza inerente il Suo immobile, la quale, per raggiungere l’obiettivo comune che è la vendita, metterà in atto tutte le sue forze umane, relazionali e di marketing, ricercherà ATTIVAMENTE l’acquirente giusto per la tua casa valorizzandone sempre al massimo il valore, avvalendosi anche di collaborazioni con altre agenzie…per questo la definiamo CONDIVISA, mentre il proprietario avrà sempre e solo un unico referente con il quale confrontarsi.

Ora è chiaro il VANTAGGIO?

Un’unica agenzia con la quale relazionarsi ma la potenza della condivisione e collaborazione con più agenzie per garantire al proprietario il 100% delle opportunità di trovare l’acquirente giusto!

Contattaci per avere maggiori informazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *